La Vita va premiata

L’animo si può aprire come uno scrigno prezioso
per scoprire con stupore la propria ricchezza:
diamanti fatti di ricordi, di raffinate intuizioni,
meravigliose riflessioni, esperienze indimenticabili…

Desideriamo provocare il cuore
e accendere LA LUCE sulla vita che palpita dentro ciascuno di noi.

PREMIO SLAncio nasce per premiare chi è bravo a vivere!

La mia Vita è poesia

Se chiudo gli occhi posso ascoltare
parole nuove che nascono dal cuore
parole come note capaci di creare in me atmosfere uniche
parole innocenti che sanno giocare  con le gioie e i dolori della mia storia
parole che parlano di forti emozioni.

PREMIO SLAncio nasce per premiare la tua POESIA

Imprevisti sul mio cammino

Io vivo portando con me il mio bagaglio
è il bagaglio dell’esperienza a cui attingo continuamente
per affrontare gli ostacoli piccoli, grandi…
anche impensabili…
che la vita mi mette davanti
per farmi diventare più forte.

PREMIO SLAncio nasce per premiare i tuoi RACCONTI

Le mie intuizioni sulla Vita

Se…“Sbagliando si impara”…
dove ho sbagliato? cosa ho imparato?
non servono tante parole per descrivere quell’attimo
intenso, profondo, illuminante
che mi ha aperto gli occhi sulla vita
regalandomi nuova saggezza.

PREMIO SLAncio nasce per premiare i tuoi AFORISMI

La SLA non spegne la mente

Comunicare
è scambiare pensiero, al di là del corpo
è avvicinarsi e toccarsi con la mente
è il piacere di conoscere e farsi conoscere
è la bellezza di essere utili

Pensiero E’ Movimento
(e il movimento è vita!)

è terminata la prima fase del premio slancio

La giuria è al lavoro per la selezione dei vincitori

 

Quasi 400 persone hanno partecipato con i loro scritti al “Premio SLAncio”, Concorso Letterario Parole oltre il Limite, la cui idea è nata all’interno del reparto SLAncio dell’RSD San Pietro per creare l’occasione, per persone che vivono in condizioni limitanti (siano essere fisiche, psicologiche, spirituali), di condividere esperienze dal profondo valore umano.

Il tema di questa prima edizione del premio è la Luce, e su questo stimolo sono arrivati alla mail del concorso innumerevoli racconti, poesie e aforismi da persone di ogni provenienza, età e condizione, come, tra gli altri, disabili, carcerati, giovani che frequentano il liceo.

La giuria si è già messa all’opera per vagliare questa grande mole di scritti e selezionare i 3 vincitori che saranno premiati pubblicamente con una cerimonia a fine marzo; inoltre gli scritti più significativi saranno pubblicati in un volume ad hoc nel corso della prossima estate per ringraziare tutti coloro che hanno voluto condividere emozioni e riflessioni sulla propria condizione con i redattori di Scriveresistere e i loro lettori.

Appuntamento quindi a fine marzo per conoscere i vincitori del concorso!

Ultima uscita

Uscita Numero:

25

Del mese:

Dicembre

Dell’anno:

2021

In bella vista

La Collezione